Chi sono i Dottori della Chiesa

 

I Dottori della Chiesa sono uomini e donne che per la loro santità e per la loro eminente dottrina, testimoniata specialmente negli scritti, sono stati proclamati tali dall'autorità della Chiesa. La sapienza che si riconosce ai Dottori ha le sue radici nella rivelazione biblica dove non è mai separata da una profonda povertà di spirito: la sapienza viene da Dio e non dall'uomo.

Nel Vangelo, poi, la sapienza non è tanto una scienza teorica e astratta, ma ala capacità di trasformare la vita per mezzo delle opere. La conoscenza dei misteri della fede che i Dottori testimoniano è un dono che risponde alla loro intensa passione per la ricerca, resa splendida e ancor più credibile dalla santità della loro vita.

Tra i 33 Dottori già proclamati dalla Chiesa si trovano S. Agostino, S. Girolamo, S. Basilio, S. Gregorio Magno, S. Tommaso d'Aquino e, in tempi più recenti, S. Giovanni della Croce, S. Francesco di Sales, S. Alfonso de Liguori,.

Nel 1970, Paolo VI ha proclamato Dottori della Chiesa le prime due donne: S. Teresa di Gesù e S. Caterina da Siena. Il 19 ottobre del 1997 Giovanni Paolo II ha proclamato Dottore della Chiesa S. Teresa di Lisieux. Con i suoi ventiquattro anni, S. Teresa di Lisieux è la più giovane tra i Dottori della Chiesa

Joomla SEF URLs by Artio