Indice articoli

 

Preghiera nelle persecuzioni

Preghiamo che ci sia presto restituita la pace,
che presto possiamo uscire dai nostri
nascondigli ed avere aiuto nei pericoli;
che si compia quanto il Signore si è degnato
di annunziare ai suoi servi: la restaurazione
della Chiesa, la sicurezza della nostra salute,
il sereno dopo la pioggla, la luce dopo
le tenebre, la calma tranquilla dopo le
tempeste e l'uragano, l'aiuto premuroso del
suo amore paterno, le consuete grandezze
della divina maestà per cui siano rintuzzate
le bestemmie dei persecutori, sia più sincera
la penitenza dl coloro che caddero e sia
glorificata la fede forte ed incrollabile
di coloro che perseverarono.

Cipriano di Cartagine, Lettera VII, 8

 

Joomla SEF URLs by Artio