Cenni biografici di Jean-Pierre De Caussade

 

Cenni biografici di Jean-Pierre De Caussade

 

JEAN-PIERRE DE CAUSSADE nacque nel 1675 nel Quercy (una regione nei Pirenei) ed entrò a 18 anni nella Compagnia di Gesù. Ordinato sacerdote nel 1705, fu professore, predicatore, direttore e guida spirituale in diversi collegi dell'Ordine e in altre case religiose di Francia. Morì a Tolosa nel 1751. Tra le sue opere più famose le Lettere Spirituali e l'abbandono alla divina Provvidenza
L 'abbandono alla divina provvidenza è tratto da frammenti di lettere che l'autore indirizzò a una religiosa del convento delle Visitandine di Nancy: la madre Marie-Anne-Thérèse de Rosen la cui nipote madre Marie-Anne-Sophie de Rottembourg molto probabilmente ha scritto la breve prefazione al trattato.Padre Pierre era stato direttore spirituale del convento di Nancy dal 1733 al 1739.

La raccolta, già organicamente strutturata in manoscritto verso il 1740, fu pubblicata postuma solo nel 1861, dopo non poche polemiche, a cura del padre H. Ramière, il quale peraltro la sottopose a un rimaneggiamento (togliendo le parti che potevano essere tacciate di quietismo) totale sconvolgendo il disegno originale dell'opera. Il trattato ebbe un rilevatissimo influsso spirituale e fu un autentico successo editoriale.