Indice articoli

 

CUSTODISCIMI, SIGNORE

Signore,
resta con me in questo giorno
e anima le mie azioni
le mie parole e i miei pensieri.

Custodisci i miei piedi
perché non passeggino oziosi,
ma mi portino incontro alle necessità degli altri.

Custodisci le mie mani
perché non si allunghino per fare il male
ma sempre per abbracciare e aiutare.

Custodisci la mia bocca
perché non dica cose false o vane
e non parli male del prossimo;
ma sempre sia pronta a incoraggiare tutti
e benedire te, Signore della vita.

Custodisci il mio udito perche non perda tempo
ad ascoltare parole vuote e falsità
ma sia sempre pronto ad accogliere
il tuo misterioso messaggio
per compiere, anche oggi, la tua volontà.

da una preghiera del secolo VIII

Joomla SEF URLs by Artio