Breve profilo biografico di Papia di Gerapoli

Papia nacque probabilmente a Gerapoli, verso l'anno 70 d.c..

Ireneo, nel V libro della sua opera "Adversus Haereses" scritta nel 190 d.c., lo dice discepolo di Giovanni e compagno di Policarpo e lo chiama uomo antico, appartenente cioè a quella generazione di uomini, che era vissuta tra il 70 ed il 160 ed aveva conosciuto almeno qualcunodegli apostoli e parecchi dei loro immediati successori.

Papia fu vescovo di Gerapoli in Frigia ed era ancora vivo verso l'anno 135. Morì intorno al 150d.c..

Egli scrisse un'opera dal titolo "Spiegazione dei detti del Signore", che si fa risalire all'inizio del secondo secolo.

Di quest'opera ci sono giunti, purtroppo, solo alcuni frammenti, riportati in parte nel loro testo originale, in parte in forma riassuntiva da

Ireneo, Ippolito, Eusebio, Apollinare di Laodicea, Filippo Sidete e da altri ancora.

Questi frammenti sono importanti perché attingono, attraverso la schietta voce della tradizione, a fonti molto vicine all'epoca in cui Cristo visse.

Joomla SEF URLs by Artio